La storia di Petrone Group

Negli anni ‘60 Carmine Petrone dà idealmente il via alla nascita del gruppo, acquisendo la titolarità della farmacia del padre farmacista, il quale aveva a sua volta rilevato l’attività paterna che affondava le radici nel XIX secolo. In quel periodo Carmine e sua moglie Fernanda non possono sapere di aver gettato le basi per quello che diventerà un’importante realtà imprenditoriale, ma sono già mossi dall’impegno e dalla serietà che tuttora ispirano le scelte aziendali. Il decennio successivo è contraddistinto da cambiamenti epocali e gli imprenditori lungimiranti sanno cogliere le migliori opportunità. Una collaborazione con il Comandante Lauro, e con la sua flotta che solca tutti i mari, spiana la via per lo sviluppo di un’intensa attività intercontinentale di import-export. Oggi le società del gruppo spaziano dalla logistica alla ricerca, hanno trasceso i confini dell’ambito farmaceutico e rappresentano un esempio di crescita sostenibile e differenziazione ben pianificata. Ancor prima degli anni ‘80 il Gruppo Petrone si era affacciato al mondo della riabilitazione psico-motoria con importanti collaborazioni con eccellenze di livello mondiale quali il Children’s Psychology Associates di Miami per il trattamento dei bambini autistici, il CNR di Roma e l’Università Federico II di Napoli.
Share